Claudia Conte presenta La Legge del Cuore in Senato

0 Comments

La mafia non uccide solo d’estate né solo a maggio, ma proprio il mese di maggio è quello che ha visto più stragi e crimini mafiosi: dalla Strage di Portella, all’uccisione di Giuseppe Impastato fino alla strage di Capaci.

Proprio nel mese di maggio Claudia Conte, imprenditrice culturale e attivista ha deciso di presentare nuovamente il suo romanzo “La legge del cuore. Storia di assassini, vigliacchi ed eroi”, (Armando Curcio Editore) commemorativo delle vittime di mafia, in particolare dei magistrati Falcone e Borsellino, di cui quest’anno ricorre il trentennale dall’uccisione.

Il nuovo libro della Conte: sarà presentato oggi nella Sala Caduti di Nassirya a Palazzo Madama Senato alle ore 17.00 alla presenza dell’autrice, del Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero De Raho, autore della prefazione e del Sen. Francesco Laforgia, Segretario Ufficio di Presidenza Senato.

La presentazione del libro sarà trasmessa su webtv.senato.it ed è organizzata nell’ambito del Premio Letterario Giuridico Ius Arte Libri: Il Ponte della Legalità ideato dall’avv. Antonella Sotira, un progetto itinerante di councelling giuridico che confluisce nel Premio Bancarella.

Il nuovo libro della Conte:

Una storia di forza interiore e di riscatto, di giustizia e di libertà

Una storia di forza interiore e di riscatto, di giustizia e di libertà ambientata negli anni ’70. Una storia di corrotti, di prepotenti e di assassini, che però dovranno vedersela con avversari speciali: due supereroi! In realtà solo uomini che hanno una missione da compiere: dedicare la propria vita al bene degli altri. Anche se i protagonisti incarnano leggi diverse, le loro vite corrono sugli stessi binari: tra cosche mafiose, illeciti e conflitti di coscienza. Non mancano coraggiose storie d’amore e un finale intenso e commovente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.